Chirurgia ricostruttiva all’insegna della stabilità

È all’insegna della stabilità la Top Five degli interventi ricostruttivi eseguiti negli States nel 2016 (fonte ASPS). Unica variazione degna di nota, l’incremento della chirurgia della mano, da mettere in relazione presumibilmente a maggiori traumatismi

Procedura  2016 Variazione rispetto al 2015 Variazione rispetto al 2000
Ricostruzione post tumore 4,4 milioni 0% Non disponibile
Ricostruzione post trauma 253.361 0% Non disponibile
Chirurgia Maxillofacciale 202.688 +1% +155%
Revisione delle cicatrici 181.190 +1% -18%
Chirurgia della mano 135.250 +4% Non disponibile
Totale procedure ricostruttive 5,821,007 0% Non disponibile