Chirurgia ricostruttiva, continua l’avanzata della ricostruzione mammaria

È all’insegna di una sostanziale stabilità il panorama della chirurgia ricostruttiva negli States, così come appare delineato dai dati raccolti nel 2015 dall’American Society of Plastic Surgeons ASPS, di cui la SICPRE è la sola gemellata italiana. Unica eccezione, il continuo aumento della ricostruzione mammaria, intervento che durante lo scorso anno è cresciuto ancora del 4%, ma che ancora non appare tra i top five.

Per consultare la ricerca completa: http://www.plasticsurgery.org/

PROCEDURE RICOSTRUTTIVE 2015 VARIAZIONE2015-2014 VARIAZIONE2015-2000
Ricostruzione post tumore 4,5 milioni +1%   *
Ricostruzione post trauma 253.000 +1% -29%**
Chirurgia Maxillofacciale 200.000 +1% +153%***
Revisione delle cicatrici 179.000 +1% -19%
Chirurgia della mano 130.000 0 *
Totale procedure ricostruttive 5 milioni 814 mila +1% *

* dato non disponibile

** nel 2000 il dato comprendeva le riparazioni del viso

*** negli anni 2014 e 2015 il dato comprende le riparazioni del viso