È scomparso il prof. Molea

unnamed-6
Il 27 luglio ci ha lasciati il prof. Guido Molea, grande chirurgo plastico e nel 2007 presidente della nostra società.
Pubblichiamo qui sotto il ricordo del prof. Corrado Rubino.
Il 27 luglio 2017 il prof. Guido Molea è deceduto a Napoli, circondato dall’affetto della sua famiglia.Il prof. Molea  ha coltivato interesse per la chirurgia plastica fin dagli inizi della sua carriera, quando ha lavorato nel campo della ricerca di base e della patologia chirurgica.Specializzatosi in Chirurgia Plastica nel 1973 presso L’Università degli studi di Torino, ha arricchito il suo training con un lungo periodo di esperienza presso The Queen Victoria Hospital ad East Grinstead, nel Regno Unito, che ha inciso in maniera fondamentale nella sua professione di chirurgo plastico.

Ritornato in Italia, è stato prima ricercatore di Chirurgia plastica presso l’Università degli Studi di Napoli, oggi “Federico II”, dal 1991 Professore Associato e dal 2002 fino alla quiescenza, nel 2011, Professore Ordinario e Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica.

Durante la sua attività ha portato contributi di altissimo livello nei campi dell’istocompatibilità, delle malformazioni genitali, della labiopalatoschisi, dell’espansione tissutale, del melanoma.

Ho avuto il privilegio e la fortuna di conoscerlo agli inizi della mia carriera, insieme ad un nutrito gruppo di giovani chirurghi, quando ci ha insegnato le basi della chirurgia plastica. Ed era un Gentiluomo  vero, oltre che un Chirurgo appassionato della disciplina.
È stato presidente eletto della nostra Società nel 2006, Presidente nel 2007 e organizzatore del Congresso Nazionale a Napoli nel 2008. La SICPRE è orgogliosa di poterlo annoverare tra i suoi Soci, e Gli è grata per il contributo che ha dato alla comunità scientifica e per il segno che le ha lasciato.

Alla moglie e alle figlie, a nome della Società tutta, vanno le nostre più sentite condoglianze.

firme-sicpre-41
Segretario SICPRE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>