È stato ufficialmente istituito il Capitolo Social Media & Etica, varato dalla SICPRE per raccogliere le iniziative, la formazione e la bibliografia sull’argomento.
Fanno parte del Capitolo Social Media & Etica Fabrizio Schonauer (referente, fschona@libero.it),  Anna Chiara Cavaliere, Stefania de Fazio, Dorina Macchi, Daniele Matta, Mirco Pozzi, Giulio Tarantino, Matilde Tettamanzi, Roberta Tornambene, Monica Zena, Anna Scarabosio (responsabile della bibliografia).
Tutti i soci interessati al topic sono invitati a contattare il referente per condividere progetti, dati e informazioni, in modo che il Capitolo sia a tutti gli effetti il luogo di scambio, comunicazione e raccolta di tutti i contenuti inerenti. A questo scopo, la bibliografia sarà aggiornata con cadenza semestrale.

Nasce all’interno della SICPRE il Capitolo Chirurgia Post Bariatrica, per raccogliere gli eventi, le iniziative e la bibliografia sull’argomento.
Fanno parte del Capitolo Chirurgia Post Bariatrica Maria Alessandra Bocchiotti (referente, mabocchiotti@hotmail.it), Franco Bassetto, Luca Grimaldi, Claudio Ligresti, Giuseppe Nisi, Giuseppe Perniciaro, Roberto Pirrello, Chiara Zanettin (referente per la bibliografia).
Tutti i soci interessati a questo tema sono invitati a contattare la referente per condividere progetti, dati e informazioni, in modo che il Capitolo sia a tutti gli effetti il luogo di scambio, comunicazione e raccolta dei contenuti inerenti. A questo scopo, la bibliografia sarà aggiornata con cadenza semestrale. Nella pagina del capitolo si troveranno inoltre i link ai testi istituzionali per il più completo quadro sul tema.

Anche per il 2024 il Consiglio Direttivo della SICPRE ha istituito un bando per la selezione del miglior post. Il bando è relativo a video dai 2 ai 3 minuti da pubblicare sui canali Facebook e Instagram della Società, allo scopo di fornire al grande pubblico contenuti specializzati innovativi.
Possono partecipare al bando tutti gli Specializzandi e Specialisti (Diploma di specializzazione conseguito dal 2022) che fanno parte del Progetto SICPRE Giovani e sono in regola con il pagamento delle quote.
I progetti devono essere inviati all’indirizzo chatsocialmediaetica@gmail.com entro il 30 agosto 2024, secondo le modalità previste dal bando.
La commissione incaricata selezionerà i tre progetti finalisti, che verranno pubblicati sui canali social della SICPRE a partire dal 10 settembre. Il video che otterrà più like e commenti si aggiudicherà il premio, che consiste in un contributo una tantum di 500 euro e che verrà conferito durante il 72° Congresso Nazionale SICPRE (Giardini Naxos, 10-12 ottobre).
Clicca qui per consultare il bando.

Prende ufficialmente al via il capitolo Chirurgia Plastica Pediatrica SICPRE, istituito dalla nostra Società per raccogliere gli eventi, le iniziative e la bibliografia sull’argomento.
Fanno parte del Capitolo Chirurgia Plastica Pediatrica il dott. Mario Zama (referente, mario.zama@opbg.net e mariozama@me.com), il dott. Antonio Amabile, il prof. Giuseppe Giudice e la dott.ssa Marta Cajozzo (referente della bibliografia).
Tutti i soci interessati al topic sono invitati a contattare il referente per condividere progetti, dati e informazioni, in modo che il Capitolo sia a tutti gli effetti il luogo di scambio, comunicazione e raccolta di tutti i contenuti inerenti. A questo scopo, la bibliografia sarà aggiornata con cadenza semestrale.

Il 19 giugno Napoli ospita “Sofferenze ininterrotte: storie di viaggi e di approdi”, convegno a cui la SICPRE ha concesso il patrocinio morale.
L’evento è presieduto da Anna Maria Iannicelli (professoressa di Scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Napoli Federico II) e si tiene presso l’aula magna  “G. Salvatore” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
Il convegno affronta le tematiche della migrazione da un punto di vista medico-sanitario.  La SICPRE contribuisce ai lavori con la presentazione della presidente Stefania de Fazio “Mutilazione Genitali Femminili: chirurgia plastica rigenerativa e ripristino del diritto alla sessualità”.
Clicca qui per consultare il programma.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver riservato 20 posti ai propri soci.
Chi desidera sfruttare questa opportunità  deve scrivere all’indirizzo segreteria@sicpre.it comunicando il proprio nome, cognome e numero di telefono. Gli Specializzandi devono aver richiesto il permesso (anche verbale) al proprio Direttore.

Il 15 giugno è il termine entro il quale iscriversi a quota ridotta all’International Buttocks Anatomy Masterclass 2024, evento con il patrocinio della SICPRE che si tiene a Verona il 19 ottobre 2024 e che prevede inoltre una borsa di studio – che consiste nell’ingresso gratuito al corso – riservata ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG) e ai soci Specialisti Under 40.
Il responsabile scientifico del corso è Andrea Margara, chirurgo plastico libero professionista a Torino e segretario per l’Italia dell’International Society of Aesthetic Plastic Surgery (ISAPS).
L’International Buttocks Anatomy Masterclass 2024 combina una sessione teorica, incentrata sull’approfondimento dell’anatomia dei glutei, e una sessione pratica, con dissezione, procedure di medicina estetica, tecniche di iniezione, procedure chirurgiche e gestione delle complicanze.
Per candidarsi per il posto gratuito, gli Specializzandi e i soci Specialisti Under 40 devono scrivere nelle prossime 48 ore all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono essere in regola con il pagamento delle quote e comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
L’iscrizione gratuita sarà concessa in ordine cronologico di richiesta. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Clicca qui per tutte le informazioni sul corso e per iscriverti.

Inaugurato un nuovo Capitolo in casa SICPRE. Si tratta del Capitolo Hi-Tech in Chirurgia Plastica, istituito per raccogliere gli eventi, le iniziative e la bibliografia sull’argomento.
Fanno parte del Capitolo Hi-Tech in Chirurgia Plastica Matteo Tretti Clementoni (referente), Alvaro Pacifici, Paolo Di Lernia e Matilde Tettamanzi (referente della bibliografia).
Tutti i soci interessati a questo tema sono invitati a contattare il referente per condividere progetti, dati e informazioni, in modo che il Capitolo sia a tutti gli effetti il luogo di scambio, comunicazione e raccolta dei contenuti inerenti. A questo scopo, la bibliografia sarà aggiornata con cadenza semestrale. Nella pagina del capitolo si troveranno inoltre i link ai testi istituzionali per il più completo quadro sul tema

Prende ufficialmente al via il capitolo Melanoma, istituito dalla SICPRE per raccogliere gli eventi, le iniziative e la bibliografia sull’argomento.
Fanno parte del Capitolo Melanoma Emilia Migliano (referente), Andrea Armenio, Tito Brambullo, Adriana Cordova, Gabriele Delia, Federico Lo Torto,  Eleonora Nacchiero, Giovanni Papa, Andrea Pio Cascino (referente della bibliografia).
Tutti i soci interessati al topic sono invitati a contattare il referente per condividere progetti, dati e informazioni, in modo che il Capitolo sia veramente il luogo di scambio, comunicazione e raccolta di tutti i contenuti inerenti. A questo scopo, la bibliografia sarà aggiornata con cadenza semestrale. Nella pagina del capitolo si troveranno inoltre i link alle linee guida nazionali e internazionali, per il più completo quadro scientifico sul tema.

Ci sono ancora 3 posti gratuiti per il congresso annuale del Gruppo TriVeneto Emiliano Romagnolo di Chirurgia Plastica (GTVER, presidente Eugenio Fraccalanza), che si svolge a Bologna il 24 e 25 maggio 2024.
“E tu, cosa faresti – Cosa ho fatto, cosa avrei potuto fare”, questo il titolo dell’evento con patrocinio SICPRE, è presieduto da Silvia Ricci (dirigente medico UO. Chirurgia plastica, AUSL Bologna) e riconosce 8 crediti ECM.
I posti gratuiti sono riservati ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani PSG (Specializzandi e Specialisti entro i 35 anni) e agli Specialisti Under 40 in regola con il pagamento delle quote.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle prossime 48 ore, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono richiedere l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Clicca qui per consultare il programma.
Clicca qui per l’iscrizione.

 

Appuntamento a Udine, il 24 e 25 giugno 2024, con “Una giornata con l’esperto: Body– lifting post dimagramento”, evento gratuito con il patrocinio SICPRE che prevede una sessione di live surgery di Carlos Del Pino Roxo, tra i più stimati specialisti internazionali nel rimodellamento post-bariatrico.
Il format dell’evento è concepito in modo da dare il massimo spazio al confronto “a tu per tu” tra i partecipanti (30 al massimo) e l’ospite, che ha modo di esporre i suoi criteri di selezione e valutazione pre-operatoria, di mostrare in diretta la sua tecnica chirurgica e quindi di effettuare un de-briefing conclusivo.
I responsabili scientifici del corso sono Glenda Giorgia Caputo Ammendola e Pier Camillo Parodi, rispettivamente dirigente medico e direttore della SOC Clinica di Chirurgia Plastica Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver riservato 5 posti ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG) e ai soci Under 40.  Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono richiedere l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
I posti riservati saranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote secondo l’ordine cronologico di richiesta e la distribuzione regionale, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di analoghi benefit slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ne ha goduto.
Clicca qui per ulteriori informazioni e per iscriverti.

“E tu, cosa faresti – Cosa ho fatto, cosa avrei potuto fare” è il titolo del congresso 2024 del Gruppo TriVeneto Emiliano Romagnolo di Chirurgia Plastica (GTVER, presidente Eugenio Fraccalanza), che si svolge a Bologna il 24 e 25 maggio, con il patrocinio della SICPRE.
Il presidente del congresso, che riconosce 9 crediti ECM, è Silvia Ricci (dirigente medico UO. Chirurgia plastica, AUSL Bologna).
Nel programma del congresso, il confronto su tre tematiche principali: il distretto testa-collo, gli arti inferiori e la mammella. Dopo aver illustrato le tradizionali tecniche ricostruttive ed estetiche, ogni sessione prevede la presentazione di esperienze risolte secondo la conoscenza e competenza del singolo chirurgo, in un confronto tra professionisti e tra generazioni.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 5 iscrizioni gratuite per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani PSG (Specializzandi e Specialisti entro i 35 anni) o Specialisti Under 40 in regola con il pagamento delle quote.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono richiedere l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Clicca qui per consultare il programma.
Clicca qui per l’iscrizione.

È stata pubblicata sul sito la versione aggiornata del Codice etico SICPRE, il documento con le regole di comportamento per i soci che contiene un importante addendum ad opera della Chat Social Media & Etica.
Nata nel 2023, la Chat Social Media & Etica – chair Fabrizio Schonauer – ha analizzato i codici etici delle principali società internazionali di chirurgia plastica, la bibliografia esistente, elaborato i contenuti e proposto una serie di principi a cui attenersi nell’utilizzo delle piattaforme social e della messaggistica istantanea, per la comunicazione professionale, l’informazione scientifica e la pubblicità guidate da principi etici nella tutela della dignità della specialità, dei pazienti e dell’immagine professionale dello specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica.
Queste buone regole, dopo l’approvazione del Consiglio Direttivo, sono state aggiunte al Codice etico SICPRE, come articolo 4 bis.
Il documento rappresenta il riferimento imprescindibile per la condotta del socio, in termini di informazione e promozione professionale.
L’attività della Chat Social Media & Etica prosegue con l’ambizioso progetto della pubblicazione dei contenuti, opportunamente elaborati, sulla rivista internazionale PRS-GO, perché il paper sia condiviso con la comunità scientifica e fonte di ispirazione per le società che ancora non hanno compiuto questo processo di aggiornamento.

Il 4 maggio 2024 si svolge e Lecce “Update inestetismi del viso”, congresso con il patrocinio della SICPRE presieduto da Ettore Brienza (Chirurgo plastico libero professionista, Lecce).Il programma dell’evento, che riconosce 6 crediti ECM, è incentrato sulle modalità di ripristino funzionale ed estetico del viso, con lezioni a titolo scientifico-divulgativo. La faculty, di elevatissimo spessore scientifico, illustrerà le diverse tecniche a disposizione dello specialista e i risultati possibili.
Clicca qui per consultare la locandina.
Clicca qui per consultare il programma definitivo.

Dal 23 aprile al 19 novembre Mestre (VE) ospita “Percorso culturale 2024 chirurgia e medicina estetica: tecniche e materiali per un risultato efficace e sicuro”, evento in presenza e a distanza (blended), che ha ottenuto il patrocinio della nostra società. Il responsabile scientifico dell’evento, che riconosce 50 crediti ECM, è Alessandro Casadei (chirurgo plastico libero professionista, Mestre). Il programma prevede 6 date in presenza (21 ore formative) e un’articolata proposta di formazione a distanza (18 ore formative) con pdf e video..
Obiettivo del corso è l’insegnamento di metodiche in grado di guidare i partecipanti nel giusto approccio diagnostico, semeiotico e terapeutico per il trattamento medico e chirurgico, con riferimento alle più recenti linee guida italiane e internazionali. Sono inoltre previsti approfondimenti per ridurre al minimo le possibili complicanze che possono insorgere in particolare a livello privato e ambulatoriale.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 2 ingressi gratuiti da uditori (senza crediti ECM) ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG) che verranno assegnati ai candidati aventi diritto che per primi ne faranno richiesta.
Per presentare la propria candidatura scrivere, nelle 48 ore seguenti alla ricezione della mail di annuncio, a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail, numero di cellulare, scuola di specializzazione e anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede).
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di candidatura e l’equa distribuzione territoriale.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

Con la nuova app, restare aggiornati sul mondo SICPRE e scambiare informazioni con gli altri soci non è mai stato così facile.

L’app può essere scaricata gratuitamente da App Store (IOS) e da Google Play (Android).

Clicca qui per vedere il video tutorial su come inserire una nuova password.

Clicca qui per vedere il video tutorial che illustra come inviare un messaggio.

Clicca qui per vedere il video tutorial per inserire la foto profilo.

Clicca qui per vedere il video tutorial per non ricevere messaggi dagli altri soci.

Il 3 e 4 maggio Firenze ospita  Melanoma & Non-Melanoma Skin Cancer: Hot Topics 2024, congresso con il patrocinio SICPRE presieduto da Lorenzo Borgognoni (direttore Struttura Complessa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Centro di Riferimento Regionale per il Melanoma Melanoma & Skin Cancer Unit Ospedale S.M. Annunziata – Azienda Toscana Centro) e da Nicola Pimpinelli (professore ordinario di Malattie cutanee e veneree all’Università degli Studi di Firenze, Presidio Ospedaliero Palagi – Azienda Toscana Centro).
Il programma dell’evento, che riconosce 13 ECM, comprende le varie tematiche dell’epidemiologia e prevenzione, fotoprotezione e diagnosi precoce, diagnostica patologica e molecolare, interventi precoci sul campo di cancerizzazione, terapia chirurgica, tecniche ricostruttive, terapia medica delle fasi avanzate e terapie combinazionali, con l’obiettivo di fornire un quadro chiaro e aggiornato su attualità e prospettive grazie all’intervento di specialisti dei vari settori.
È possibile inviare il proprio abstract entro il 6 aprile all’indirizzo cinzia.pruneti@nicocongressi.it.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 5 posti gratuiti ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani PSG (Specializzandi e Specialisti entro i 35 anni).
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore successive alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono essere in regola con il pagamento delle quote e comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Per consultare il programma e per iscriverti clicca qui.

“Rinoplastica, i dettagli fanno la perfezione e la perfezione non esiste” è il titolo provocatorio del 24° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Chirurgia Estetica e Funzionale della Faccia (AICEFF), che si svolge a Bologna dal 25 al 27 aprile 2024 con il patrocinio della SICPRE. I presidenti dell’evento sono Armando Boccieri e Livio Presutti, con Patrizia Schiavon nel ruolo di direttrice.
L’evento si propone di fornire un up to date completo e dettagliato sulla rinoplastica, passando dai diversi approcci chirurgici alle terapie farmacologiche, senza dimenticare le possibilità della medicina estetica.
Il congresso riconosce 5,1 crediti ECM.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

L’European Association of Plastic Surgeons (EURAPS) ha dato il via a una survey tesa a misurare l’impatto del BIA-ALCL (Breast Implant Associated Anaplastic Large Cell Lymphoma) sulla scelta delle protesi negli interventi di chirurgia mammaria ricostruttiva ed estetica.
L’iniziativa nasce su impulso del socio SICPRE prof. Fabio Santanelli di Pompeo, presidente EURAPS.
I soci SICPRE sono invitati a rispondere alla survey a questo link al fine di raccogliere, nell’ambito dello studio europeo, dati significativi per l’Italia.

Il 15 marzo 2024, alle ore 12, verrà attivato il Registro degli Impianti Protesici Mammari in Sardegna.
Dopo tale data, cliccando qui sarà possibile accedere al Registro, tramite Spid. Alla stessa pagina è possibile vedere le Regioni e province nelle quali i registri sono già attivi.
I chirurghi plastici che esercitano la propria attività nelle Regioni con registri già in funzione devono accedere per registrare gli interventi.
Inoltre, prima di effettuare l’intervento chirurgico è necessario somministrare alla paziente la scheda informativa, il consenso informato e l’informativa privacy per il Registro Regionale e per il Registro Nazionale (art.4, Legge 86/2012).
Clicca qui per consultare il PDF che illustra come inserire i dati anamnestici della paziente sottoposta a impianto o rimozione di una protesi mammaria.
Clicca qui per consultare il PDF che descrive come inserire i dati relativi al dispositivo impiantato.
Clicca qui per consultare il PDF con l’informativa per la paziente.
Clicca qui per consultare il PDF relativo alla raccolta dei dati per il Registro Regionale.
Clicca qui per consultare il PDF relativo alla raccolta dei dati per il Registro Nazionale.
Per problemi di accesso all’applicazione e per segnalare errori o malfunzionamenti, rivolgersi al Service Desk del Ministero della Salute, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7:
. Telefono: Numero Verde 800178178
. E-mail: servicedesk.salute@smi-cons.it

In passato poco conosciute e diagnosticate, le anomalie vascolari sono al centro del congresso con patrocinio SICPRE che si tiene a Padova il 15 aprile 2024.
“Anomalie Vascolari: dalla diagnosi al trattamento” punta a fare chiarezza sulle possibilità diagnostiche strumentali e istologiche, sulla differenziazione delle varie tipologie di anomalie e sui possibili trattamenti. Nel programma anche l’impatto sull’integrità corporea del paziente adulto e pediatrico.
I presidenti del corso, che riconosce 6 crediti ECM, sono Franco Bassetto (professore ordinario di Chirurgia Plastica e ricostruttiva dell’Università degli Studi di Padova, direttore UOC Chirurgia Plastica dell’Azienda Ospedale – Università di Padova), Francesco Causin (direttore UOC di Neuroradiologia e radiologia pediatrica dell’Azienda Ospedale-Università di Padova) e Piergiorgio Gamba (direttore del UOC di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale di Padova e direttore della Scuola di specializzazione in Chirurgia Pediatrica dell’Università di Padova).
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 5 posti gratuiti per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG), che verranno assegnati ai candidati aventi diritto che per primi ne faranno richiesta.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti all’invio della relativa mail a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail, numero di cellulare, scuola di specializzazione e anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede).
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di candidatura e l’equa distribuzione territoriale.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

Il 17 e 18 aprile 2024 si terrà a Roma la Masterclass su impianti lisci mammari, evento patrocinato dalla nostra società e sponsorizzato dall’azienda Motiva Establishment Labs.
Il corso si svolgerà presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Andrea e sarà tenuto dal presidente dell’European Association of Plastic Surgeons (EURAPS) Fabio Santanelli di Pompeo, professore ordinario e direttore della Cattedra di chirurgia Plastica della Università di Roma “La Sapienza”, con il prof. Michail Sorotos e la partecipazione straordinaria del prof. Alexander Munhoz.
L’evento prevede chirurgia in diretta e relazioni da parte della faculty, con focus sulla ricostruzione mammaria e sulla mastoplastica additiva con protesi lisce, le patologie connesse agli impianti e la transizione dalle protesi testurizzate a quelle lisce.  Durante il corso i partecipanti assisteranno a un intervento di ricostruzione mammaria e a uno di sostituzione di protesi con capsulectomia totale.
Grazie al contributo di Motiva, è stato possibile contenere l’iscrizione a 100 euro, inclusivi di trasferimento, alloggio, dinner del 17 aprile e colazione del 18 aprile.
La masterclass si svolgerà dalle ore 14 del 17 aprile alle ore 13.30 del 18 aprile ed è riservata a 12 iscritti tra Specializzandi e Specialisti in chirurgia plastica di età inferiore ai 40 anni. I soci SICPRE dovranno essere in regola con le quote annuali.
Per partecipare al corso è necessario inviare entro il 10 marzo una mail all’indirizzo segreteria@sicpre.it, indicando il proprio nome, cognome e numero di telefono. Gli Specializzandi devono inoltre indicare la Scuola di appartenenza e gli Specialisti la città di provenienza. La Segreteria invierà quindi una mail di conferma con le istruzioni per l’iscrizione.
Clicca qui per consultare il programma.

Il 3 e 4 maggio si svolge a Rimini “Tutto il grasso minuto per minuto, tutto quello che avreste voluto sapere sul grasso…e che non vi hanno mai detto”, con il patrocinio della SICPRE.
Il presidente del corso, in fase di accreditamento ECM, è Giorgio De Santis (direttore della Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, già presidente SICPRE). Il programma prevede relazioni su tutti i principali impieghi del grasso nella chirurgia ricostruttiva ed estetica, dalle ustioni al trattamento del dolore, dall’utilizzo nel ringiovanimento dei vari distretti di viso e corpo, alle prospettive della conservazione.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso due posti gratuiti ai partecipanti del Progetto SICPRE Giovani, PSG, (Specializzandi e Specialisti Under 35).
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse ai soci in regola con il pagamento delle quote secondo l’ordine cronologico di richiesta e un criterio di equa distribuzione regionale, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Per consultare il programma clicca qui.

Più frequente di quanto si pensi, il ricorso al chirurgo plastico in età pediatrica – per ustioni, cicatrici deturpanti, emangiomi, traumi e molto altro – comporta competenze specifiche, ma anche un dialogo tra specialisti diversi, tra ospedale e territorio e ovviamente tra medici e famiglia.
Nasce con lo scopo di illustrare tutti questi aspetti la 1° Giornata di approfondimento in Chirurgia Plastica Pediatrica, in calendario il 6 aprile a Torino.
Giorgio Merlino (direttore SC Chirurgia Plastica, Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ospedale Maria Vittoria – ASL Città di Torino) ed Ezio Gangemi (SC Chirurgia Plastica, Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ospedale Maria Vittoria – ASL Città di Torino) sono rispettivamente il presidente del congresso e il responsabile scientifico.
L’evento, che ha il patrocinio della SICPRE, è in fase di accreditamento ECM, è gratuito e aperto a 100 iscritti.
Per i soci SICPRE ci sono quattro posti riservati, due per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG), due per gli specialisti Under 40.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle prossime 48 ore, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Per consultare il programma clicca qui.
Per registrarti clicca qui.

La Riforma Cartabia ha modificato l’iter per i CTU. Chi desidera comparire nell’elenco dei Consulenti tecnici d’ufficio a disposizione dei tribunali deve quindi espletare nuovi passi formali, diversi dalla compilazione del modulo inviato negli anni passati dalla nostra Società.
Innanzitutto, è necessaria la registrazione al portale telematico del Ministero della Giustizia destinato ad accogliere le domande di iscrizione dei professionisti all’Albo nazionale dei CTU e dei Periti. Soltanto chi è iscritto potrà essere chiamato dai giudici come CTU.
A settembre verrà rinnovato l’elenco degli iscritti all’albo nazionale e che soltanto chi risulterà iscritto comparirà nell’elenco.
A differenza del passato, dovrà essere presentata la domanda ad un solo tribunale, con modalità che variano a seconda dei tribunali (ad esempio, alcuni richiedono un corso di formazione o aggiornamento).
Gli specialisti già iscritti all’Albo sono tenuti a registrarsi entro il 4 marzo; gli specialisti non ancora iscritti all’Albo possono registrarsi dall’1 marzo al 30 aprile o dall’1 settembre al 31 ottobre di ogni anno. Successivamente i Tribunali locali procederanno all’esame della pratica ai fini dell’ammissione nell’elenco dei CTU.
Per verificare se si è iscritti, entrare nel sito del Tribunale sede dell’iscrizione e inserire il proprio cognome. L’iscrizione, che un tempo era effettuata con domanda cartacea, negli ultimi anni doveva essere confermata per via telematica. Pertanto, non tutti gli specialisti che erano iscritti lo sono ancora se non hanno effettuato la procedura.

Clicca qui per accedere al portale di registrazione del Ministero della Giustizia.

Clicca qui per vedere i video-tutorial che illustrano il processo di registrazione sul portale.

Clicca qui per consultare il documento del Ministero di Giustizia.

Il 19 e 20 aprile 2024 Roma ospita il “9th International Breast Surgery Workshop and 5th World Consensus Conference on BIA-ALCL”, evento in presenza e online con il patrocinio della SICPRE che vede Fabio Santanelli di Pompeo (professore di Chirurgia Plastica all’Università “La Sapienza” di Roma, responsabile della Unità Operativa di Chirurgia Plastica presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma, presidente dell’European Association of Plastic Surgeons, EURAPS) e Mark W. Clemens (Associate Vice President Perioperative Services, Associate Professor in plastic surgery – University of Texas MD Anderson Cancer Center) nel ruolo di presidenti.
I lavori iniziano il 19 aprile con il “9th International Breast Surgery Workshop”, che prevede sessioni dedicate alla ricostruzione con tessuti autologhi, linfedema, trasferimento di grasso, mastoplastica riduttiva, mastopessi, ricostruzione con protesi prepettorali e retropettorali, intelligenza artificiale in chirurgia plastica e infine mastoplastica additiva, con la partecipazione dei maggiori esperti mondiali della materia.
Il 20 aprile si apre con una sessione EURAPS incentrata sul confronto tra i leader europei sull’aumento del seno. A seguire, la “5th World Consensus Conference on BIA-ALCL” è organizzata in quattro sessioni: “The Game of Evidence”, con focus sul tema delle evidenze scientifiche; i dati sul monitoraggio dei casi, l’epidemiologia e la gestione del BIA-ALCL; le teorie etiopatogenetiche del BIA-ALCL più accreditate; “The Role of Authorities “, in cui le autorità di regolamentazione degli Stati Uniti e dell’UE in una tavola rotonda discuteranno la loro posizione sul BIA-ALCL, con la partecipazione dei leader delle società scientifiche nazionali e ampio spazio dedicato al confronto.
La partecipazione online è gratuita, per quella in presenza sono previste quote ad hoc per gli Specializzandi e quote ridotte per chi si iscrive entro il 1° marzo.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso due posti gratuiti in presenza: 1 per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG), 1 per gli specialisti Under 40.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore successive alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse ai soci in regola con il pagamento delle quote secondo l’ordine cronologico di richiesta e la distribuzione regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Per iscriverti clicca qui.
Per tutte le informazioni sull’evento clicca qui.

La 21a edizione della Giornata Milanese di Chirurgia della Mano (14-15 marzo 2024, Milano) è dedicata alle lesioni nervose dell’arto superiore, dell’arto inferiore e a quelle meno comuni.
Il presidente dell’evento, che ha il patrocinio della SICPRE, è Filippo Maria Senes (consulente di Chirurgia Ortopedica presso l’U.O.C. Universitaria di Chirurgia e Riabilitazione della mano – Ospedale S. Giuseppe – Irccs MultiMedica di Milano). Il programma è articolato in 6 sezioni: Diagnostica nella chirurgia del nervo periferico; Lesioni del plesso brachiale; Ricerca di base e prospettive future; Il nervo nella pratica quotidiana; Chirurgia delle lesioni nervose: i transfer e la chirurgia palliativa; Argomenti di confine nella chirurgia dei nervi.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori della manifestazione per aver concesso due posti gratuiti: uno per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG) e uno per gli Specialisti Under 40.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della mail relativa, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse ai soci in regola con il pagamento delle quote secondo  l’ordine cronologico di richiesta e la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

Il Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Farmacia dell’Università degli Studi di Sassari ha attivato,  per l’anno accademico 2023/2024,  la prima edizione del Master universitario “Management delle lesioni cutanee e delle ferite difficili”. Della durata di 12 mesi, il master ha il patrocinio della SICPRE ed è diretto da Corrado Rubino (professore ordinario di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso lo stesso ateneo e presidente del Collegio dei professori universitari).
Il corso è aperto a un minimo di 20 e a un massimo di 40 partecipanti (infermieri, medici e farmacisti) e prevede un percorso in presenza e in videoconferenza  articolato in moduli didattici (lezioni, esercitazioni, studio e laboratori), seminari, stage, tesi di master e prova finale, per un totale di 60 crediti formativi universitari (CFU).
Il bando scade il 6 marzo, data entro la quale devono essere presentate le candidature.

L’approfondimento delle più moderne tecniche chirurgiche utilizzate in ambito ricostruttivo ed estetico per il trattamento dei principali distretti corporei è alla base del primo Corso Teorico-Pratico di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, che si tiene a Bari da marzo a novembre 2024. L’evento è articolato in 4 moduli, che si compongono tutti di una parte teorica introduttiva, sessioni intensive di live surgery e debriefing conclusivo.
Il primo modulo (Chirurgia Mammaria: dalla ricostruttiva all’estetica) offre un aggiornamento sulle tecniche avanzate nella chirurgia estetica e ricostruttiva della mammella, grazie ai focus sulla ricostruzione post-mastectomia e sulla chirurgia estetica della mammella.
Il secondo modulo (Chirurgia del paziente ex-obeso) mira a fornire una formazione dettagliata sulla gestione chirurgica di pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica, concentrandosi sulla chirurgia ricostruttiva e la gestione delle complicanze post-operatorie.
Il terzo modulo (Chirurgia della parete addominale) è strutturato per dare competenze avanzate nella gestione delle patologie della parete addominale, come le ernie e la diastasi dei retti, concentrandosi su tecniche chirurgiche all’avanguardia allo scopo di ridurre le complicanze e le recidive, frequenti in questi pazienti.
Il quarto modulo (Chirurgia estetica del distretto testa-collo) permette di acquisire le moderne tecniche di ringiovanimento, correzione delle imperfezioni e miglioramento dell’estetica facciale.
Il corso, che ha il patrocinio della SICPRE, è diretto da Giuseppe Giudice (professore ordinario di Chirurgia Plastica dell’Università “Aldo Moro” di Bari, direttore dell’U.O.C. di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, A.O.U. Policlinico di Bari) e da Vincenzo Bucaria (direttore dell’UOC di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva del Mater Dei Hospital di Bari).
L’evento è rivolto a specialisti o specializzandi iscritti al 4° e 5° anno in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva ed eroga 10 crediti ECM per modulo. Per i partecipanti al Progetto SICPRE Giovani (PSG) e per gli Specialisti Under 40 in regola con il pagamento delle quote associative è prevista una tariffa ridotta del 20%.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

In occasione del congresso annuale dell’American Society of Plastic Surgeons (San Diego, 26-29 settembre 2024), ai soci SICPRE è riservata la possibilità di presentare 10 e-poster. Si tratta di un benefit prestigioso, riconosciuto alla nostra associazione nell’ambito del gemellaggio
sancito nel 2013.
I 10 e-poster entreranno a far parte dei contenuti online del congresso e, alla sua conclusione, verranno pubblicati sul sito dell’ASPS.
Gli studi, presentati da soci in regola con il pagamento delle quote, devono illustrare significativi avanzamenti della Specialità in Italia e devono essere inviati entro il 20 febbraio all’indirizzo segreteria@sicpre.it, indicando il titolo, il nome e cognome dell’autore e l’indirizzo mail. Nei giorni seguenti la Segreteria comunicherà le istruzioni per il caricamento sul sito dell’ASPS.

Nuovi trends in Chirurgia plastica della regione oculo-palpebrale si svolge a Milano l’1-2 marzo 2024, con il patrocinio della SICPRE. In fase di accreditamento ECM, il corso si propone di illustrare le tecniche più attuali di chirurgia estetica oculo-palpebrale e del volto, fornendo le competenze necessarie a stabilire le corrette indicazioni, gestire i casi più complessi e risolvere tempestivamente le eventuali complicanze.
Il board scientifico è composto da Daniele Fasano (chirurgo plastico libero professionista a Bologna, già presidente SICPRE), Pier Camillo Parodi (direttore della cattedra di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell’Università degli Studi di Udine), Dario Surace (oculista libero professionista a Mestre), Luca Vaienti (responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva all’IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio di Milano) e Nicola Zingaretti (SOC Chirurgia Plastica Santa Maria della Misericordia a Udine).
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 2 iscrizioni gratuite: 1 per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani PSG (Specializzandi e Specialisti entro i 35 anni), 1 per gli Specialisti Under 40.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail, scrivendo all’indirizzo segreteria@sicpre.it. Gli Specializzandi devono aver richiesto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio direttore e indicare la scuola di specializzazione e anno di corso. Tutti i candidati devono comunicare nome, cognome, indirizzo mail e telefono.
Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Per consultare il programma e per iscriverti clicca qui.

Il 16 e 17 febbraio Bari ospita la terza edizione di “Melanoma e non-melanoma skin cancers”, evento con il patrocinio SICPRE che riconosce 12 crediti ECM e prevede l’iscrizione gratuita.
I presidenti del congresso sono Michele Guida (responsabile U.O. Tumori rari e Melanoma, IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II”, Bari) e Maurizio Ressa (responsabile U.O. Chirurgia plastica, IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II”, Bari, presidente eletto della SICPRE).
L’evento, concepito in modalità interattiva, vede tra i relatori i maggiori esperti nazionali e internazionali. Il programma è incentrato su patologie molto frequenti, come il melanoma, il carcinoma squamoso e il carcinoma basocellulare, e su altre più rare, come il carcinoma a cellule di Merkel.
Nell’insieme, questi tumori costituiscono una fetta importante dell’oncologia, rappresentando oltre il 20% dei tumori solidi, e molti di essi sono in continua ascesa in termini di incidenza. La multidisciplinarietà, la sperimentazione di nuovi farmaci e il ruolo in crescita della chirurgia nel percorso di cura rappresentano le ultime frontiere nella ricerca su questo topic.
Per ulteriori informazioni e per consultare il programma clicca qui.

Il 5 ed il 6 marzo 2024 si terrà a Verona, presso ICLO Teaching and Research Center, un corso su cadavere volto a fornire una conoscenza dettagliata delle tecniche e procedure di rinoplastica aperta e chiusa e di blefaroplastica superiore e inferiore.
Il corso, che ha il patrocinio della SICPRE ed è diretto da Giuseppe Giudice (professore ordinario di Chirurgia Plastica all’Università “Aldo Moro” di Bari e direttore U.O.C. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, A.O.U. Policlinico di Bari), riconosce 5 crediti ECM.
L’evento formativo è strutturato in due fasi: una teorica, durante la quale saranno descritte l’anatomia e le tecniche chirurgiche utilizzate in tutte e tre le procedure; una pratica, con 15 ore di esercitazioni su cadavere.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso lo sconto del 20% ai primi 2 soci appartenenti al PSG (Specializzandi e Specialisti under 35) in regola con il pagamento delle quote che si iscriveranno.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

AMIHI-TECH Associazione Medici Italiani Alta Tecnologia organizza a Perugia Hi-Tech Medical Academy Medicina Estetica & Chirurgia Plastica ricostruttiva, rigenerativa ed estetica hi-tech, evento con il patrocino SICPRE strutturato in quattro corsi teorico-pratici interattivi, da febbraio a giugno.
L’evento, alla sua 13° edizione, si svolge in presenza presso la Clinica Laser della città umbra ed eroga nel complesso 50 crediti ECM (ma è possibile frequentare anche solo il corso o i corsi di interesse; ogni corso riconosce 13 crediti).
Queste le date e gli argomenti:

1° corso, 1/3 febbraio: Tecnologie innovative: fisica, robotica, sicurezza, software-marketing, fotografia 3d, tecniche per la rigenerazione dell’area perioculare

2° corso – 7/9 marzo: Anomalie vascolari, epilazione medica, rinoplastica non chirurgica rinofiller

3° corso – 4/6 aprile: Lesioni cutanee, antiaging, cicatrici, macchie, tatuaggi, tecniche per la rigenerazione delle labbra

4° corso – 6/8 giugno: Novità tecnologiche in chirurgia plastica e medicina estetica, lipofilling e chirurgia rigenerativa, terapie innovative dello sguardo.

La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 4 iscrizioni gratuite per tutto il percorso (i 4 corsi): 3 per i partecipati al Progetto SICPRE Giovani (PSG) e 1 per i soci Under 40.
I posti gratuiti verranno concessi in ordine cronologico di richiesta e secondo un criterio di equa distribuzione territoriale.
Chi usufruisce degli ingressi gratuiti non avrà diritto agli ECM.
Per candidarsi inviare una mail – specificando se partecipante del PSG o socio Under 40 – all’indirizzo segreteria@sicpre.it.
Per i soci SICPRE c’è una tariffa dedicata, che permette di risparmiare il 10%.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Il 16 dicembre si svolge a Milano il 7° Corso AICPE Trattamento chirurgico e non chirurgico del 3° inferiore del volto, con il patrocinio della SICPRE. I direttori dell’evento, in fase di accreditamento ECM, sono Gabriele Muti (Istituto Dermatologico Europeo) e Luca Piovano (libero professionista, Roma).
Il corso esplora le possibilità per procedere alla correzione del margine mandibolare e del collo, che sono spesso l’indicatore della vera età delle pazienti. In programma le tecniche chirurgiche, ma anche i trattamenti con medical device, fili di trazione e trattamenti cutanei di medicina estetica e dermatologia.
Per i soci SICPRE è prevista la quota agevolata di 200 euro, 100 per gli Specializzandi.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

Dall’11 al 15 dicembre 2023 Milano ospita “Dissezione Anatomica e Chirurgica della Mano: anatomia, vie di accesso e tecniche microchirurgiche”, quinta edizione del corso diretto da Giorgio Pajardi (professore di Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica dell’Università degli Studi di Milano, direttore M.A.R.C. Institute e direttore U.O.C. di Chirurgia della Mano Ospedale San Giuseppe – IRCCS MultiMedica Milano), con il patrocinio della SICPRE.
L’evento si svolge su preparati anatomici e si indirizza in particolare agli Specializzandi e agli Specialisti di Chirurgia Plastica che desiderano cimentarsi nella chirurgia della mano. La settimana di formazione alterna lezioni fontali e sessioni di dissezione step by step, in modo da permettere ai partecipanti di replicare immediatamente la procedura o tecnica appena illustrata dal docente, con il supporto dei tutor assegnati ad ogni postazione. Solo nel momento in cui i discenti avranno eseguito il passaggio, il docente proseguirà con lo step successivo.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

Martedì 21 novembre 2023, dalle ore 19 alle 21, si svolge il 1° Post-Bariatric Day della SICPRE, in diretta da Abano Terme (PD) e online con tanti centri specializzati in questa particolare chirurgia. Il programma prevede un quiz rivolto al pubblico e il collegamento con la prof.ssa Annamaria Colao (chariholder Cattedra Unesco “Educazione alla Salute ed allo Sviluppo Sostenibile”) per la firma di gemellaggio tra la SICPRE e la Cattedra, nell’ambito del Capitolo di Chirurgia Post-Bariatrica, con l’obiettivo di sviluppare attività congiunte e di proporre l’istituzione della Giornata mondiale per la consapevolezza della ricostruzione post-bariatrica in chirurgia plastica.
L’evento è aperto a tutti. Per partecipare collegarsi al us06web.zoom.us oppure al canale YouTube della Società.
Il chair del 1° Post-Bariatric Day SICPRE – con la partecipazione della presidente SICPRE Stefania de Fazio – è Franco Bassetto, professore ordinario di Chirurgia Plastica all’Università di Padova e responsabile UOC di Chirurgia Plastica Clinica, Azienda Ospedaliera di Padova.
Clicca qui per consultare il programma.

A 680 anni dalla fondazione dell’Università di Pisa, nasce in città la Scuola di Specializzazione di Chirurgia Plastica, la 46° scuola in ordine di numero in Italia. “Sono felice ed emozionato di essere riuscito in questa impresa” dice Emanuele Cigna, professore ordinario di Chirurgia plastica presso lo stesso ateneo. Nel corpo docente della nuova scuola – con un curriculum internazionale che passa dalla Cina ala Svezia, dall’Australia al Brasile – anche il giovanissimo ricercatore universitario Alberto Bolletta, già vincitore di una Borsa di Studio SICPRE.
Dalle radici dell’antica Scuola Medica Pisana, la nuova scuola di Specializzazione di Chirurgia Plastica raccoglie la tradizione del primario Paolo Santoni-Rugiu, uno dei primi chirurghi plastici d’Italia, e dei dottori Alessandro Massei e Mariagrazia Salimbeni.
Quattro i medici in formazione: Sara Ciapetti, Alfredo Dente, Elena Guadagni e Raffaella Vega, con l’obiettivo comune di diventare professionisti a 360°, un obiettivo da raggiungere anche grazie a un circuito formativo di livello che comprende l’area senologica diretta dalla Dott. ssa Manuela Roncella, il centro ustioni regionale diretto dal Dott. Antonio Di Lonardo e varie altre unità didattiche.
“Il programma si baserà su una didattica completa teorico-pratica – dice ancora Cigna – in modo da dare una buona base agli specializzandi, con aggiornamenti settimanali sulle novità in tema di tecniche chirurgiche, congressi e corsi e ovviamente tanta sala operatoria. Vogliamo far sì che dalla Scuola escano chirurghi plastici capaci, autonomi e in grado di saper gestire ogni criticità. D’altra parte il motto della Scuola è Nihil difficile valenti”.

L’1 e 2 dicembre si svolge a Roma il 3° Congresso Internazionale “Analisi dello scenario attuale e prospettive future nella chirurgia plastica, oncologica e rigenerativa: ricostruire esteticamente”, con il patrocinio della SICPRE ed Emilia Migliano (responsabile U.O.S.D. di Chirurgia Plastica ad Indirizzo Dermatologico e Rigenerativo · Istituto San Gallicano I.R.C.C.S · I.F.O, Roma) nel ruolo di responsabile scientifico.
L’evento, che si svolge presso l’Hotel The Hive, ha lo scopo di favorire un confronto tra Specialisti anatomopatologi, chirurghi generali, chirurghi plastici, dermatologi, oncologi e radioterapisti per mettere a punto strumenti di gestione real-life in grado di migliorare l’efficienza organizzativa dei servizi, l’outcome clinico del paziente, la sua qualità di vita e grado di soddisfazione.
Durante l’evento, che riconosce 8 crediti ECM, verrà conferita la Borsa di Studio “Ettore Bertozzi” rivolta a Specializzandi in Chirurgia Plastica iscritti al Progetto SICPRE Giovani (PSG) e con meno di 35 anni.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

Il 24 e 25 novembre 2023 Siena ospita il 6° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica dell’Obesità (AICPEO), con il patrocinio della SICPRE.
“Rimodellamento corporeo: dalle correzioni funzionali alle soluzioni di Chirurgia Estetica” è presieduto da Luca Grimaldi (professore ordinario di Chirurgia Plastica all’Università degli Studi di Siena, direttore U.O.C. di Chirurgia Plastica A.O.U. Senese) e riconosce 10 crediti ECM.
L’evento si concentra in particolare sulla prevenzione e gestione delle complicanze nella chirurgia del rimodellamento mammario, del rimodellamento torso-addominale e nella chirurgia del rimodellamento degli arti superiori ed inferiori.
Tra gli obiettivi del congresso, l’aggiornamento normativo in materia, con focus sui diversi modelli organizzativi regionali e sulla necessità di coordinamento nazionale. Tra i relatori Carlos Roxo (Instituto Carlos Roxo de Cirurgia Plástica Pós Bariátrica – Rio de Janeiro) con la relazione “Post Bariatric Plastic Surgery: making it simple, safe and reproducible”.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.
È possibile iscriversi fino al 18 novembre.

La medicina estetica e la chirurgia plastica, insieme alla nutrizione, alla tricologia e alla medicina legale e assicurazioni sono al centro di “La bellezza continua – Benessere globale e antiaging”, che si svolge a Cetara (SA) il 17 e 18 novembre 2023, con il patrocinio della SICPRE.
Il congresso, che giunge quest’anno alla nona edizione, è presieduto dalla dottoressa Maria Laura Vinciguerra e riconosce 13 crediti ECM. La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 5 iscrizioni gratuite agli Specializzandi del Progetto SICPRE Giovani (PSG). Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti al ricevimento della relativa mail, dopo aver ottenuto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio Direttore.
Per concorrere scrivere a segreteria@sicpre.it, indicando nome, cognome, scuola di specializzazione e anno di corso (o se già specialisti anno di conseguimento della specializzazione e sede), indirizzo email e telefono. Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Clicca qui per consultare il programma e per ulteriori informazioni.

Dal 10 al 12 novembre Isola delle Femmine (PA) ospita il I Convegno Nazionale dell’“Associazione Lilli Lorusso, Mano nella Mano Benessere Sanitario e Sociale”, con il patrocinio della nostra Società. Nell’ambito di questa manifestazione si svolgono le “VII GSME (Giornate Siciliane di Medicina Estetica) Mano nella Mano con gli Specialisti”, che hanno come filo conduttore la collaborazione e il confronto con esperti di varie specialità, per favorire la conoscenza e la comprensione della medicina estetica e della trama estetica presente in molte specialità.
L’evento riconosce 12,5 crediti ECM. Il programma spazia dall’anatomia all’ecografia del volto, dall’alimentazione alla medicina e chirurgia estetica.
Per consultare il programma e per saperne di più clicca qui.

Partecipa anche tu al quiz del BRA Day SICPRE 2023, cliccando su questo link. È un modo semplice e divertente per scoprire quanto sai di tumore al seno e ricostruzione mammaria e per aiutarci a rendere il BRA Day SICPRE 2023 – L’unione fa la forza, il più possibile utile e interessante.

Il 3 e 4 novembre 2023 a Mondello (Palermo) si svolge il 1st Pan-European Interactive Course 2023 Advanced Breast Plastic Surgery Course, con il patrocinio della SICPRE. Il corso è articolato in due intense giornate con live surgery e comunicazioni di chirurghi esperti in mastoplastica additiva che si focalizzeranno sul planning preoperatorio e sull’esecuzione dei passaggi chirurgici fondamentali e critici per un risultato estetico eccellente.
I responsabili dell’evento sono Egidio Riggio (IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano) e Giovanni Zabbia (U.O. di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Policlinico Paolo Giaccone di Palermo); le sessioni di live surgery saranno eseguite da Mario Pelle Ceravolo (libero professionista, Roma).
In occasione dell’evento verrà conferito il Best Paper in Surgical Techniques Development Prize, rivolto a specialisti in chirurgia plastica Under 35. Il premio ammonta a 350 CHF e verrà conferito al primo autore di una revisione scientifica aggiornata sui risultati a lungo termine della mastoplastica additiva e delle protesi. Lo studio del vincitore del premio verrà pubblicato senza oneri dopo la peer review sulla rivista Surgical Techniques Development. I partecipanti del PSG Progetto SICPRE GIOVANI e i soci di età inferiore ai 35 anni sono invitati a cogliere questa bella opportunità.
Gli studi devono essere presentati entro il 15 ottobre.
Per ulteriori informazioni sul corso e sul premio clicca qui.

“Le nuove vie della chirurgia, ponte tra passato e futuro” è il titolo del 61° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia della Mano, SICM, che si svolge a Genova dal 20 al 21 ottobre 2023 con il patrocinio della SICPRE e la presidenza di Stefania Briano (reparto di Ortopedia e traumatologia Ospedale S. Martino, Genova) e Antonio Merello (specialista in Ortopedia e traumatologia, libero professionista, Genova).
Obiettivo del congresso è quello di trattare tre importanti temi in ambito della chirurgia della mano: le patologie che si possono presentare già in età pediatrica (in collaborazione con gli esperti dell’Ospedale Giannina Gaslini di Genova), le lesioni ad alta energia dalla mano al gomito e infine la mano che non guarisce, con tutti gli strumenti e le strategie per ottenere un recupero funzionale adeguato.
Per i medici in formazione e per gli Specialisti Under 35 è prevista la quota agevolata di 150 euro.
Clicca qui per ulteriori informazioni sul congresso.

Il 20 e 21 ottobre 2023 nella capitale si svolge Rinoroma Terzo Convegno Internazionale di Rinoplastica Focus su Punta e Tessuti Molli. L’evento ha il patrocinio della SICPRE e vede Valerio Cervelli (direttore U.O.C. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Policlinico Casilino ASL Roma, direttore Cattedra e Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”) ed Enrico Robotti (già presidente Sicpre, socio fondatore di The Rhinoplasty Society of Europe, libero professionista, Bergamo) nel ruolo di presidenti.
L’evento si propone di approfondire gli aspetti relativi alla chirurgia della punta nella rinoplastica primaria e secondaria, con particolare attenzione anche al trattamento dei tessuti molli nasali, attraverso il contributo scientifico di specialisti nazionali e internazionali coinvolti in tavole rotonde e sessioni video. Il convegno punta a fornire un approccio pratico, con solide basi teoriche, che possa arricchire il bagaglio sia dei chirurghi che si stanno avvicinando ora alla rinoplastica, sia di quelli più smaliziati ed esperti.
Per consultare il programma clicca qui.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 5 posti gratuiti: 2 per i partecipanti al Progetto SICPRE Giovani PSG, 3 per gli Specialisti Under 40.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare. Inoltre, i candidati che concorrono per i posti messi a disposizione per il PSG devono anche indicare la Scuola di specializzazione e l’anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede). I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale.

Matilde Tettamanzi, della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica di Sassari, è la vincitrice del bando per il Miglior Post indetto nell’ambito della Chat Social Media & Etica coordinata dal consigliere SICPRE Fabrizio Schonauer. La vittoria è stata decretata dai social stessi. Dedicato alla blefaroplastica, e in particolare alle fake news relative a questo intervento, il post di Matilde Tettamanzi ha raggiunto – tra i tre selezionati dalla commissione giudicatrice – il più alto numero di “mi piace” e commenti. Il premio consiste in un contributo di 500 euro una tantum.
Clicca qui per vedere il post.

Il 18 novembre 2023 a Roma, durante il congresso della Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia, si tiene il Corso Teorico Specialistico Ecografia in Dermatologia, Medicina Estetica e Chirurgia Plastica Ricostruttiva. L’evento è coordinato da Corrado Caiazzo (responsabile dello Screening Mammografico dell’A.S.L. NA 1 Centro) e da Orlando Catalano (direttore Tecnico presso l’Istituto Diagnostico Varelli), è aperto a 100 partecipanti e riconosce 8 crediti ECM.
Per consultare il programma clicca qui.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori del corso per aver concesso 5 iscrizioni gratuite, a disposizione dei soci Under 40.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail all’indirizzo segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare.
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale. Ai vincitori dei posti gratuiti verrà inviato un modulo da compilare per finalizzare l’iscrizione.

Dal 5 al 7 ottobre 2023 Milano ospita Agorà – Aesthetic Medicine International Congress, evento con il patrocinio della SICPRE tra i più importanti in Italia su questa branca.
Il congresso è presieduto da Alberto Massirone (presidente di Agorà, Società Scientifica Italiana di Medicina ad Indirizzo Estetico e della Scuola Superiore Post-Universitaria di Medicina ad Indirizzo Estetico, SMIEM, di Milano) e giunge quest’anno alla 25° edizione.
Nel programma – che tocca tutti i temi della medicina estetica, anche con live injection e anatomy lab – ci sono inoltre due sessioni SICPRE: “L’invecchiamento del volto: Medicina o Chirurgia o Medicina e Chirurgia?” e “Le protesi mammarie in chirurgia plastica”, che si svolgono entrambe il 7 ottobre.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 50 posti gratuiti: 20 per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani, 30 per i soci Under 40.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare. Inoltre, i candidati che concorrono per i posti messi a disposizione per il PSG devono anche indicare la Scuola di specializzazione e l’anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede).
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale.
Clicca qui per consultare il programma e saperne di più.

Il 13 e 14 ottobre 2023 Roma ospita “The vulva ‘unmasked’ La divulgazione della ginecologia estetica. Luci e ombre”, 7° congresso dell’Associazione Italiana di Ginecologia Estetica e Funzionale (AIGEF). I presidenti del congresso, che ha il patrocinio della nostra Società e riconosce 11,9 crediti ECM, sono Cosimo Oliva (referente Uroginecologia presso l’UOC di Ostetricia e Ginecologia Presidio Ospedaliero San Filippo Neri di Roma) e Pietro Saccucci (direttore UOC di Ostetricia e Ginecologia Presidio Ospedaliero San Filippo Neri di Roma).
Clicca qui per consultare il programma. La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso tre posti gratuiti: uno per i partecipanti al Progetto SICPRE Giovani PSG, 2 per gli Specialisti Under 40.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle prossime 48 ore a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare. Inoltre, i candidati che concorrono per il posto messo a disposizione per il PSG devono anche indicare la Scuola di specializzazione e l’anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede).
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale.

Continua a crescere il numero di Regioni in cui è attivo il Registro delle protesi mammarie. Il 13 e 14 settembre 2023 è la volta, rispettivamente, del Lazio e della Toscana. Queste Regioni si aggiungono a Marche, Calabria, Campania e Valle D’Aosta (i cui registri sono attivi da agosto) e a Liguria, Lombardia e Provincia Autonoma di Trento (attivi dal 6 settembre).
Il Registro nazionale è alimentato con i dati provenienti dai registri regionali e provinciali e che tutte le Regioni e Province autonome hanno aderito all’utilizzo della piattaforma informatica fornita dal Ministero della salute. Gli operatori sanitari che effettuano interventi di impianto o rimozione di protesi mammaria nelle strutture sanitarie delle Regioni già attive sono tenuti a registrare le procedure chirurgiche eseguite. Prima di effettuare l’intervento chirurgico occorre inoltre somministrare alla paziente la scheda informativa, il consenso informato e l’informativa privacy per i registri regionali e per il registro nazionale.
Per registrare gli interventi, i chirurghi possono accedere tramite Spid al registro della Regione o Provincia autonoma dove ha sede la struttura sanitaria in cui è effettuato l’intervento.
Clicca qui per vedere le Regioni e province i cui registri sono già attivi e per accedervi.
Per problemi di accesso all’applicazione e per segnalare errori o malfunzionamenti, è possibile rivolgersi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 al Service Desk del Ministero della Salute:
. Telefono: Numero Verde 800178178
. E-mail: servicedesk.salute@smi-cons.it

Il XXIX congresso nazionale dell’Intergruppo Melanoma Italiano (IMI) si svolge a Napoli dal 29 settembre all’1 ottobre, con il patrocinio della SICPRE e la presidenza di Corrado Caracò (SC Chirurgia Melanoma e dei Tumori cutanei, Istituto Nazionale Tumori “Fondazione Pascale” – Napoli).
Secondo una formula consolidata, il congresso si articola in sedute plenarie dedicate ai temi più importanti: la prevenzione, le più innovative strategie diagnostiche, l’inquadramento del melanoma ad alto rischio e gli approcci terapeutici, chirurgici e farmacologici nelle varie fasi della malattia, avanzata e localmente avanzata. Particolare spazio verrà dato all’immunoterapia e alle terapie a bersaglio molecolare, con l’illustrazione del profilo di efficacia e sicurezza delle varie strategie prescrittive. Completano il programma Tavole rotonde e Focus on, con numerosi temi di aggiornamento sulle terapie mediche per melanomi uveali e mucosali.
Per consultare il programma clicca qui.
Per iscriverti – entro e non oltre il 26 settembre – visita la pagina iminazionale2023.it e segui le istruzioni riportate.

Il Registro Nazionale degli impianti Protesici Mammari è in Italia ormai una realtà. I dati vengono raccolti su base regionale, in seguito all’attivazione dei registri regionali. Quelli di Marche, Calabria, Valle d’Aosta e Campania sono già in funzione. Il 6 settembre sarà la volta di Liguria, Lombardia e provincia di Trento.

A questa pagina, periodicamente aggiornata, è possibile vedere le Regioni e province i cui registri sono già attivi e accedervi, tramite Spid.

I chirurghi plastici che esercitano la propria attività nelle Regioni con registri già in funzione devono accedere per registrare gli interventi. Prima di effettuare l’intervento chirurgico occorre somministrare alla paziente la scheda informativa, il consenso informato e l’informativa privacy per i registri regionali e per il registro nazionale (art.4, Legge 86/2012).

Per problemi di accesso all’applicazione e per segnalare errori o malfunzionamenti, è possibile rivolgersi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 al Service Desk del Ministero della Salute:

. Telefono: Numero Verde 800178178
. E-mail: servicedesk.salute@smi-cons.it

Il 6 e 7 novembre 2023 Milano ospita il I Lymphatic Course on Live Model, evento organizzato dalla Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi (SPIGC) con AIMS Academy. L’evento ha il patrocinio della SICPRE e vede Michele Maruccia (professore associato di Chirurgia Plastica all’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”) nel ruolo di presidente.
Il corso punta a fornire le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per comprendere l’anatomia del sistema linfatico e per apprendere le attuali metodiche di visualizzazione pre e intraoperatoria dei vasi linfatici. In particolare, il focus è sulle moderne tecniche di microchirurgia linfatica, con sessioni pratiche di dissezione su modello vivente (maiale), con due tirocinanti per tavolo affiancati da tutor esperti. I posti a disposizione sono 14 e per i soci SICPRE è previsto lo sconto del 20% sulla quota riservata alle società che hanno concesso il patrocinio.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.

L’European Academy of Facial Plastic Surgery (EAFPS) organizza il proprio meeting annuale a Verona, dal 14 al 17 settembre 2023.
L’evento, che ha il patrocinio della nostra Società, è presieduto da Stelio Antonio Mocella, con Dario Ludovico Bertossi nel ruolo di responsabile scientifico.
L’obiettivo principale dell’incontro è quello di avvicinare l’Accademia ai giovani chirurghi, consentendo loro di fruire della migliore formazione, erogata dai maestri di chirurgia che fanno parte della faculty. Il programma spazia dalle tematiche dalla chirurgia plastica a quelle dell’otorinolaringoiatria, con tutti gli aspetti ricostruttivi, estetici e funzionali. Nella quattro giorni di lavori anche sessioni dedicate alla dissezione, agli interventi etnici e a consigli su come gestire i pazienti difficili.
È possibile iscriversi al congresso a quota ridotta entro il 31 luglio.
Clicca qui per ulteriori informazioni e consultare il programma.

Il Linfoma Anaplastico a Grandi Cellule associato all’impianto di protesi mammarie è sempre un tema “caldo”. Per misurare il livello di informazione in merito, ma soprattutto per raccogliere dati scientifici su come questa patologia abbia cambiato l’approccio alla chirurgia mammaria, la SICPRE ha realizzato un sondaggio, al quale ti invitiamo caldamente a rispondere.
Le risposte sono anonime e richiedono non più di 3 minuti. Grazie per il tuo tempo!

La comunità internazionale della linfologia si dà appuntamento a Genova, dall’11 al 15 settembre 2023, in occasione del 29th ISL World Congress of Lymphology, con il patrocinio della SICPRE.
Presieduto da Corrado Campisi, con Corradino Campisi nel ruolo di presidente onorario, l’evento riunisce medici, chirurghi, ricercatori, aziende e operatori sanitari con lo scopo di condividere le ultime conquiste, approcci e strategie.
Durante il congresso sono previste sessioni plenarie, corsi, tavole rotonde e simposi con altre società scientifiche, tra cui appunto la SICPRE. Una sezione speciale è dedicata ai pazienti e alle loro associazioni.
Per ulteriori informazioni e per iscriverti clicca qui.
L’evento si svolge presso i Magazzini del Cotone, centro congressi situato in uno degli storici moli del Porto Antico di Genova.

Il 12 settembre 2023 si tiene “Approccio multidisciplinare alla chirurgia oncoplastica testa-collo: attualità e prospettive future”, congresso con il patrocinio della SICPRE che illustra lo stato dell’arte in termini di collaborazione multidisciplinare nel trattamento chirurgico delle neoplasie maligne di questo distretto. Durante i lavori, ospitati dalla Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (PD), verranno affrontati diversi percorsi tematici suddivisi per sede anatomica, illustrando i moderni concetti di trattamento, le tecniche demolitive e le strategie ricostruttive più efficaci. I percorsi tematici previsti comprendono la chirurgia oncologica e ricostruttiva del cavo orale, dell’asse ipofaringolaringeo e della regione craniofacciale laterale.
I responsabili scientifici sono Franco Bassetto (professore ordinario di Chirurgia Plastica e ricostruttiva, Università degli Studi di Padova) e Piero Nicolai (professore ordinario di Otorinolaringoiatria, Università degli Studi di Padova).
Per consultare il programma clicca qui.

Dal 14 al 16 settembre Pontremoli (MS) ospita il Pontremoli’s Breast Camp, campo scuola in Chirurgia Senologica che vede Pier Camillo Parodi (professore ordinario di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica all’Università di Udine) e Nicola Zingaretti (dirigente medico, Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Università di Udine) in qualità di responsabili scientifici.
L’obiettivo del campus, che ha il patrocinio della nostra Società, è quello di affrontare il grande argomento della ricostruzione mammaria nelle sue varie sfaccettature, in modo da dare ai partecipanti le necessarie basi sulle discipline che compongono la Breast Unit, in modo da potersi confrontare a pieno titolo con i colleghi delle altre specialità.
Il corso è rivolto a 20 Specializzandi e a Neo-Specialisti under 35. Fino al 15 luglio sono previste tariffe ridotte.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

Il 21 e 22 luglio 2023 Milan Face Institute Academy organizza nel capoluogo lombardo The Cutting Edge of Facial Rejuvenation, con il patrocinio della SICPRE.
Con Alessandro Gualdi nel ruolo di direttore del corso, i lavori prevedono sessioni di chirurgia live interattiva e sessioni con presentazioni, tavole rotonde, video e discussioni. Tra gli argomenti affrontati, il deep lifting, la correzione del collo e tutte le strategie per il ringiovanimento della regione degli occhi.
Clicca qui per consultare il programma e per iscriverti.

Prosegue l’impegno della SICPRE sul fronte delle linee guida e del dialogo istituzionale.

Il 26 giugno 2023 si è svolto a  Roma, presso l’Aula Ferro di Cavallo dell’Istituto Superiore di Sanità, l’incontro con il Presidente dell’ISS Silvio Brusaferro, il coordinatore dell’Advisory Board dell’ISS Gian Franco Gensini e, tra gli altri, Daniela Coclite del CNEC, Centro Nazionale Eccellenza Clinica Qualità e Sicurezza delle Cure, e Antonio Mistretta, consulente dell’ISS sui temi della comunicazione e informazione scientifica.

A guidare la rappresentanza SICPRE, il Presidente Francesco Stagno d’Alcontres, con la partecipazione del Presidente Eletto Stefania de Fazio, del Presidente del congresso Carlo Magliocca, del Coordinatore per le Linee guida Giovanni Papa e di Diego Ribuffo e Carlotta Scarpa, in rappresentanza rispettivamente della Scuola di Specializzazione di Roma e di Padova.

Al centro dell’incontro, l’avanzamento dei lavori sulle linee guida e il ruolo di apripista svolto dalla nostra Società nel prevedere possibilità formative presso l’ISS per gli Specializzandi, possibilità che lo stesso presidente Brusaferro ha dichiarato di voler implementare in futuro, con l’istituzione di ulteriori borse di studio.

La SICPRE è attualmente al lavoro sulle linee guida dedicate alla gestione delle complicanze delle protesi mammarie e all’utilizzo del tessuto adiposo nella chirurgia plastica ricostruttiva rigenerativa ed estetica.

Di particolare interesse, durante l’incontro, la relazione tecnica sulle linee guida secondo il CNEC e il report di Martin Iurilli, specializzando della Scuola di Trieste in rete extraformativa presso l’ISS.

Il percorso iniziato nel 2022 con l’apertura delle linee guida si concluderà nel 2024, con la loro pubblicazione. E ovviamente con la possibilità, durante questi stessi lavori o al termine, di aprire altri lavori su altri temi.

Dall’8 al 10 novembre 2023 Milano ospita il 30th European Course in Plastic Surgery (ECPS), manifestazione con il patrocinio della SICPRE organizzata da Aurelio Portincasa (professore di Chirurgia Plastica all’Università degli Studi di Foggia, direttore della U.O. di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica OORR Foggia).
Nel programma scientifico dell’evento, attualmente in fase di accreditamento ECM, ci sono i principali argomenti di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, che verranno approfonditi da una prestigiosa faculty europea con lo scopo di fornire un aggiornamento completo e di alta qualità.
La SICPRE ringrazia gli organizzatori per aver concesso 4 posti gratuiti (2 per i partecipanti al Progetto SICPRE Giovani PSG, 2 per i soci Under 40).
Per inviare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail all’indirizzo segreteria@sicpre.it, indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare. Inoltre, i candidati che concorrono per i posti messi a disposizione per il PSG devono anche indicare la scuola di specializzazione e l’anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede). I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale.
Sono inoltre previste quote agevolate per gli Specializzandi. Per saperne di più e consultare il programma clicca qui.

“Tumore della mammella: Il punto di vista della donna Puglia On The Road – 2nd edition” è l’evento con patrocinio SICPRE in calendario il 30 giugno e 1 luglio a Bari, presso l’Aula magna del Policlinico.
Il congresso è organizzato da Vito Lorusso (Responsabile del Dipartimento di Oncologia dell’IRCCS di Bari), Francesco Giotta (Dirigente Medico presso il Dipartimento di Oncologia dell’IRCCS di Bari) e da Stefania Stucci (Dirigente Medico presso il Dipartimento di Scienze Biomediche e Oncologia Umana del Policlinico di Bari), con la partecipazione tra i relatori di diversi soci SICPRE. Nel comitato scientifico il prof. Giuseppe Giudice e tra i relatori diversi soci SICPRE.
Il corso è rivolto a 100 partecipanti, è gratuito e riconosce 11 crediti ECM.
Per iscriversi inviare una mail con i propri dati all’indirizzo iscrizioni@mecongress.org. Per partecipare all’evento è necessario registrarsi sul sito qlearning.it
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Dal 14 al 17 giugno si svolge ad Ancona il principale appuntamento annuale della chirurgia maxillo-facciale, il XXIII congresso nazionale della SICMF, con la presidenza di Paolo Balercia (direttore Struttura Organizzativa Dipartimentale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria delle Marche).
Concepito secondo i principi della partecipazione, del confronto e della condivisione, il congresso tocca i principali argomenti della Specialità, dalla traumatologia alla chirurgia ortognatica, dagli algoritmi diagnostico-terapeutici fino al ruolo della medicina estetica. Il 16 giugno, in occasione della sessione “Patologia neoplastica cutanea del volto”, gli organizzatori hanno previsto per i soci SICPRE 4 ingressi gratuiti: 2 per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani PSG, 2 per i soci Under 40.
Chi desidera candidarsi può farlo nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail, dopo aver ottenuto l’autorizzazione (anche verbale) del proprio Direttore. Per concorrere scrivere a segreteria@sicpre.it, indicando nome, cognome, scuola di specializzazione e anno di corso (o se già specialisti anno di conseguimento della specializzazione e sede), indirizzo email e telefono. Le iscrizioni gratuite saranno concesse in ordine cronologico di richiesta e secondo la più equa distribuzione in macro-aree regionali, in modo da dare ai partecipanti del Nord, Centro e Sud le stesse opportunità. Inoltre, chi ha già usufruito di un ingresso gratuito slitterà nella graduatoria, lasciando il posto a chi ancora non ha goduto di questo benefit.
Per consultare il programma e per iscriverti clicca qui.

Il 16 giugno la Fondazione IncontraDonna organizza a Roma la prima edizione di “CUR.A.R.T.E. Ricerca, terapia, emozione”, convegno con il patrocinio SICPRE che riconosce 4 crediti ECM.
Nel corso dell’evento, che vede Antonio Russo e Andrea Botticelli nel ruolo di responsabili scientifici, si analizzeranno diversi aspetti della diagnosi e della cura, ponendo l’accento sulla comunicazione della diagnosi, sul modello attuale dello screening mammografico come modello di sanità pubblica, sulle innovazioni tecnologiche e sulle terapie farmacologiche più innovative.
Fondazione IncontraDonna è l’organizzazione non profit presieduta da Adriana Bonifacino che opera al fine di promuovere un sistema salute sempre più equo, innovativo e basato sui bisogni della collettività e dei pazienti oncologici.
Il convegno è gratuito e aperto a 100 partecipanti.
Clicca qui per ulteriori informazioni e per iscriverti.

In occasione di “Twelfth International Conference on Regenerative Surgery” (16-17 giugno, Roma) sono stati messi a disposizione 5 ingressi gratuiti: 3 per i partecipanti del Progetto SICPRE Giovani (PSG) e 2 per gli Specialisti Under 40, che verranno assegnati ai candidati aventi diritto che per primi ne faranno richiesta.
L’evento ha il patrocinio della SICPRE e riunisce alcuni tra i maggiori esperti della Medicina e Chirurgia Rigenerativa con lo scopo di delineare evoluzioni e prospettive per rendere sempre più vicine la Ricerca e la Clinica.
Per presentare la propria candidatura scrivere nelle 48 ore seguenti alla ricezione della relativa mail a segreteria@sicpre.it indicando nome, cognome, indirizzo mail e numero di cellulare. Inoltre, i candidati che concorrono per i posti messi a disposizione per il PSG devono anche indicare la scuola di specializzazione e l’anno di corso (o se già specialisti l’anno di conseguimento della specializzazione e sede).
I posti riservati verranno concessi ai soci in regola con il pagamento delle quote rispettando l’ordine di richiesta e l’equa distribuzione territoriale.
Per consultare il programma e per tutte le informazioni sul congresso clicca qui.

Dal 2 al 4 giugno si tiene a Terrasini (PA) il primo Open Days di orientamento delle Scuole di specializzazione italiane di Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, evento con il patrocinio SICPRE organizzato dalla prof.ssa Francesca Toia (direttrice della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Plastica ricostruttiva ed Estetica dell’Università degli Studi di Palermo) e dalla prof.ssa Adriana Cordova (direttrice dell’UOC di Chirurgia Plastica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Paolo Giaccone di Palermo).
L’evento, che si svolge presso l’Hotel Città del Mare, è rivolto agli studenti in Medicina e Chirurgia e ai neolaureati in procinto di sostenere il test di accesso alle Scuole di Specializzazione, con lo scopo di guidare i candidati interessati alla chirurgia plastica verso una scelta più consapevole.
Durante gli Open Days saranno presentate le diverse Scuole di Specializzazione in chirurgia plastica italiane, con incontri con i docenti allo scopo di illustrare i percorsi didattici, gli ambiti di ricerca e l’organizzazione delle reti formative. Infine, sono previsti dei momenti di confronto informali in cui gli specializzandi delle diverse scuole italiane presenteranno anche la propria attività scientifica.
L’evento si propone di rafforzare il network italiano tra specialisti e specializzandi in Chirurgia Plastica e il network tra studenti, Scuole di Medicina e Scuole di Specializzazione.
Clicca qui per consultare il programma e per ulteriori informazioni.

Appuntamento dal 25 al 27 maggio 2023 a Stoccolma con il 33° meeting annuale dell’European Association of Plastic Surgeons (EURAPS).
Il programma  del congresso spazia tra i principali temi della chirurgia ricostruttiva ed estetica, con sessioni inoltre dedicate alla ricerca, alla microchirurgia e alle future applicazioni della medicina e chirurgia rigenerativa.
Clicca qui per ulteriori informazioni e per iscriverti.

Fino al 15 aprile è possibile inviare gli abstract per il 14° meeting annuale dell’European Plastic Surgery Research Council, EPRSC, che si svolgerà a Ginevra dal 24 al 27 agosto.
Il congresso prevede un programma scientifico di alto livello, con la partecipazione di importanti opinion leader internazionali in grado di guidare e ispirare i giovani ricercatori nella presentazione e discussione dei loro studi: un’occasione di crescita professionale, con possibilità di fare networking, condividere conoscenze e avviare nuove collaborazioni.
Tra i partecipanti all’evento verranno identificati i vincitori della EPSRC cruise fellowship, contributo di 3.000 euro per finanziare un programma di 3 mesi in 3 Paesi europei.
Per informazioni sulla EPSRC cruise fellowship clicca qui.
Per inviare il tuo abstract clicca qui.

Il 30 aprile è il termine per partecipare al bando per il miglior post, iniziativa SICPRE mette in palio 500 euro per il post che raggiungerà il più alto numero di like. Il bando è aperto ai componenti della Chat Social Media & Etica e agli iscritti al Progetto SICPRE Giovani PSG.

Appuntamento a Milano, il 28 aprile 2023, con “Eyelids and friends”, corso di approfondimento clinico con ECM diretto da Franz W. Baruffaldi Preis (Direttore della Struttura Complessa del Centro Ustioni e Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell’Ospedale Niguarda di Milano).
Concentrato in una sola giornata di lavori, l’evento è dedicato alle esperienze e strategie chirurgiche relative alla ricostruzione e correzione estetica delle palpebre e della regione periorbitaria. I relatori presentano dei casi clinici dove il pubblico è chiamato a partecipare e suggerire la strategia chirurgica ottimale. Viene quindi svelato il tipo di intervento eseguito e mostrati i risultati, che vengono ulteriormente commentati dalla Faculty e dal pubblico. Per la terza volta in due anni, lo scambio di opinioni avviene tra colleghi di Napoli e di Milano a conferma del consolidato rapporto di collaborazione e amicizia.
Il corso, che ha il patrocinio della SICPRE, si svolge in presenza presso il Grande Ospedale Metropolitano Niguarda. I posti disponibili sono 50 e vengono assegnati in seguito al ricevimento della quota di partecipazione.
Per ulteriori informazioni sull’evento clicca qui.
Per iscriversi è necessario compilare integralmente la scheda disponibile a questa pagina.

Il 22 aprile 2023 si svolge a Lecce “Update Mammella”, con la presidenza di Ettore Brienza (già direttore della U.C di Chirurgia Plastica dell’Ospedale “V. Fazzi” di Lecce) e il patrocinio della nostra società. La giornata di lavori ha lo scopo di presentare il più aggiornato stato dell’arte nella diagnostica e terapia del tumore mammario, accanto alle soluzioni estetiche ottenibili con la chirurgia plastica-estetica. Un update che nella prima parte del convegno coinvolge il senologo, l’istopatologo, l’oncologo, il chirurgo generale, il radioterapista e il chirurgo plastico ricostruttore – a sottolineare l’importanza dell’approccio multidisciplinare -, e che nella seconda parte vede il confronto tra i principali chirurghi plastici estetici pugliesi, nell’ottica del più proficuo scambio scientifico.
L’evento è gratuito e riconosce 6 crediti ECM.
Per consultare il programma e per ulteriori informazioni clicca qui.

Dal 27 al 29 aprile 2023 Trieste ospita il 23° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Chirurgia Estetica e Funzionale della Faccia (AICEFF) “Naso d’a.mare, riflessi e riflessioni oltre i confini della rinoplastica” evento con il patrocinio SICPRE presieduto da Armando Boccieri (otorinolaringoiatra e
chirurgo plastico libero professionista, Roma) e Giancarlo Tirelli (professore associato di Otorinolaringoiatria all’Università degli Studi di Trieste e direttore dell’UOC Clinica Otorinolaringoiatrica dell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina).
Incentrato sulla rinoplastica – con anche un corso di live surgery – il programma del congresso prevede inoltre sessioni dedicate al rinofiller, alla mentoplastica, alle nuove tecnologie e alle nuove terapie farmacologiche. Il format prevede il confronto tra due relatori, con ampio spazio per la discussione.

Per consultare il programma clicca qui.

l 13 aprile 2023 si tiene a Padova la IV edizione del Convegno della Società Italiana di Chirurgia delle Estremità (S.I.C.ES.), con il patrocinio della SICPRE.

I presidenti del congresso, che si svolge nella suggestiva sede dell’Orto Botanico, sono Pietro Ruggieri (Professore Ordinario di Clinica Ortopedica dell’Università di Padova e Direttore dell’UOC di Ortopedia ed Oncologia Ortopedica dell’Azienda / Università di Padova) e Franco Bassetto (Direttore UOC di Chirurgia Plastica dell’Azienda / Università di Padova, direttore cattedra di Chirurgia Plastica dell’Università di Padova).
Professore Ordinario di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, Università degli Studi di Padova).

Come nelle precedenti edizioni, il programma verte sulle patologie dell’arto superiore e inferiore, con particolare attenzione ai distretti mano/polso e piede/caviglia.

Per consultare il programma e per iscriverti clicca qui.

Il XXIV corso “La gestione delle complicanze agli arti inferiori nel diabete mellito” si svolge a Pisa dal 20 al 22 marzo 2023. L’evento è organizzato dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana – Dipartimento delle Medicine Specialistiche – Sezione Dipartimentale Piede Diabetico (Direttore Alberto Piaggesi) e riconosce 17 crediti ECM.
Il programma è articolato il 12 sessioni, che spaziano dalla diagnosi alla terapia del piede diabetico e ischemico, sempre con l’analisi di casi clinici.
Per consultare il programma e per iscriverti clicca qui

Il comitato congiunto multidisciplinare per la cura del seno dell’Unione europea dei medici specialisti e l’Associazione europea per la ricerca sul cancro al seno dei ricercatori chirurgici (EUBREAST) hanno lanciato un breve sondaggio che punta a valutare la formazione degli specialisti che in Europa e nel mondo si occupano di cura del seno.
Il questionario che ti invitiamo a compilare è stato diffuso a chirurghi mammari, ginecologi, radiologi, oncologi medici, radioterapisti, chirurghi plastici, genetisti e altri specialisti ancora, con il fine ultimo di incentivare una formazione internazionale e di favorirne la qualità.
È possibile rispondere al questionario entro il 25 aprile 2023. Alla domanda How did you receive the link for this survey? sei pregato di indicare la SICPRE, che sarà menzionata con le altre società scientifiche che hanno sostenuto il progetto nei ringraziamenti della pubblicazione scientifica finale.

Il 5-6 febbraio 2023 si tiene a Foggia il II Corso di Dissezione di chirurgia ricostruttiva ed estetica facciale e di lembi del volto, con il patrocinio della SICPRE. L’evento è coordinato dal prof. Aurelio Portincasa (direttore della S.C. di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell’Università degli Studi di Foggia presso il Policlinico di Foggia) e strutturato su due livelli, ricostruttivo ed estetico, per offrire ai partecipanti una formazione adeguata per l’inquadramento e il trattamento dei difetti cutanei e delle patologie neoplastiche cutanee del volto.

Durante il corso saranno inoltre illustrati step by step i principali interventi di chirurgia estetica del volto: blefaroplastica superiore ed inferiore, otoplastica, lifting del terzo medio e rinoplastica. Nel primo giorno avranno luogo le lezioni teoriche, a cui seguiranno nel secondo le esercitazioni pratiche su testa di cadavere (un partecipante per lato) con l’assistenza di un tutor e test di verifica finale.

I posti a disposizione sono 11 per i discenti e 6 per gli osservatori, sempre con quote agevolate riservate ai soci SICPRE.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Anche nel 2023 AMIHI-TECH Associazione Medici Italiani Alta Tecnologia organizza a Perugia “Hi-Tech Medical Academy Medicina Estetica & Chirurgia Plastica ricostruttiva, rigenerativa ed estetica hi-tech”, evento con il patrocino SICPREche quest’anno giunge alla 12° edizione.

La proposta formativa, che si svolge in presenza presso la Clinica Laser della città umbra, è composta da 4 corsi teorici-pratici che erogano nel complesso 50 crediti ECM (ma è anche possibile frequentare un solo corso, che riconosce 13 crediti).

Queste le date e gli argomenti:

1° corso, 9/11 febbraio: Tecnologie innovative: fisica, robotica, sicurezza, software-marketing, fotografia 3d, tecniche per la rigenerazione dell’area perioculare

2° corso – 23/25 marzo: Anomalie vascolari, epilazione medica, rinoplastica non chirurgia “rinofiller”

3° corso – 20/22 aprile: Lesioni cutanee, antiaging, cicatrici, macchie, tatuaggi, tecniche per la rigerazione delle labbra

4° corso – 8/10 giugno: Novità tecnologiche in chirurgia plastica e medicina estetica, lipofilling e chirurgia rigenerativa, terapie innovative dello sguardo

Per i soci SICPRE c’è una tariffa dedicata, che permette di risparmiare il 10%.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

Sì al massimo della preparazione, sì all’informazione più completa, no all’improvvisazione e no al low cost.
La Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva-rigenerativa ed Estetica SICPRE dà il via a una campagna di informazione tesa ad aumentare la consapevolezza dei pazienti. Perché la sicurezza non è frutto del caso, ma di scelte corrette.

“La nostra prima raccomandazione è quella di scegliere uno Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica – dice Carlo Magliocca, presidente SICPRE -, cioè chi dopo la laurea in Medicina e Chirurgia ha studiato per altri 5 anni frequentando la Scuola di Specializzazione: niente a che vedere con la preparazione che dà un master di qualche settimana”.
Preparazione vuol dire qualità dei risultati, certo, ma prima di tutto vuol dire sicurezza.
“Quale paziente si farebbe operare al menisco da un medico che non è specializzato in ortopedia? – prosegue Magliocca –. E chi affiderebbe la propria retina a un’estetista? Lo stesso principio di competenza e buonsenso deve portare alla scelta del chirurgo plastico Specialista che, ricordiamolo sempre, è per definizione e per formazione ricostruttivo ed estetico”.

Rivolgersi a uno Sepcialista in Chirurgia Plastica vuol dire affidarsi al professionista più qualificato, in grado di dare tutte le indicazioni e di rispondere a ogni dubbio. “Nessun atto della vita è esente da rischi e la chirurgia plastica non fa eccezione – dice ancora Magliocca -. Il professionista serio illustra pro e contro, possibili evoluzioni nel tempo, eventuali necessità di reintervento, possibili evenienze negative. Tutto questo non vuol dire che la chirurgia plastica sia pericolosa, assolutamente. Ma il paziente va informato in modo esauriente e onesto, lasciandolo completamente libero di valutare e decidere”.

Last but not least, il prezzo. La sicurezza viene da ambienti appropriati, materiali e dispositivi certificati, professionisti preparati. Quando trattamenti e interventi vengono offerti a prezzi “stracciati”, qualcuno di questi elementi manca. “Assolutamente no al low cost – conclude Magliocca -: vuol dire rinunciare alla sicurezza e mettere a repentaglio la propria salute”.

La SICPRE è la più antica e rappresentativa società di chirurgia plastica in Italia, nonché l’unica riconosciuta dal Ministero della Salute. Formazione e sicurezza dal 1934.

©2024 SICPRE - Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva - rigenerativa ed Estetica. Viale Pasteur, 65 00144 ROMA C.F. 97052470586

All right reserved. Powered by 

Log in with your credentials

Forgot your details?