Emergenza coronavirus, le raccomandazioni della SICPRE

In seguito alla promulgazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, tutto il Paese è stato dichiarato “zona rossa”. La SICPRE esprime la massima solidarietà ai medici e a tutto il personale sanitario in prima linea e invita i soci al buonsenso e al rispetto delle norme, sottolineando le possibili ripercussioni giuridiche in caso di insorgenza di coronavirus nei nostri pazienti. Si raccomanda pertanto di effettuare solo le visite e le medicazioni strettamente necessarie, su pazienti già operati, sospendendo la programmazione di tutti gli interventi e trattamenti di chirurgia estetica.