Mastopessi (o lifting del seno)

PDF

La mastopessi (o lifting del seno) è l’intervento di rimodellamento del seno che consiste nell’asportare la cute in eccesso e nel riposizionare in sede corretta il complesso areola-capezzolo. La caduta (ptosi) del seno può essere una conseguenza dell’allattamento, di notevoli variazioni di peso, della forza di gravità e di naturali processi di invecchiamento. A seconda dell’entità del caso e della tecnica utilizzata, le cicatrici possono essere di tre tipi: un’unica cicatrice attorno all’areola; una cicatrice attorno all’areola e una verticale, fino al solco mammario; una cicatrice attorno all’areola, una verticale fino al solco mammario e infine una che si estende orizzontalmente lungo questo, per una lunghezza variabile. L’intervento può avvenire in anestesia locale, locale con sedazione o generale.