Responsabilità professionale, vogliamo gli specialisti

La SICPRE prende posizione sulla nomina dei periti del tribunale in ambito di responsabilità professionale. Il consiglio direttivo ha deliberato l’invio di una specifica integrazione, indirizzata all’onorevole Federico Gelli della Commissione Affari Sociali presso la Camera dei Deputati, nella quale si chiede che le perizie relative alla responsabilità professionale di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica e di Medicina Estetica siano affidate a un collegio di cui fa parte uno specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. Ancora, si richiede che tale specialista abbia una comprovata esperienza clinica nella materia, esperienza maturata con almeno sette anni di servizio presso le aziende del Servizio Sanitario Nazionale,le Università e le strutture ed enti privati operanti in regime autonomo o accreditato presso il SSN.
Clicca qui per leggere il testo completo