LA SICPRE E L’AGGIORNAMENTO ECM

La SICPRE conferma il suo impegno nell'offrire ai soci diverse forme di aggiornamento accreditate ECM. Sfruttando le possibilità messe a disposizione della Società, gli iscritti in regola con il pagamento delle quote possono di fatto acquisire tutti i crediti necessari. In questa pagina sono pubblicate le diverse proposte e gli obblighi previsti dalla legge.

SICPRE Educational, gli eventi con ECM gratuiti

Nel 2022 la Società ha dato il via a SICPRE Educational, progetto formativo che comprende diversi format di eventi, tra cui corsi di chirurgia live in presenza e cadaver lab.

Questi i corsi con ECM inseriti nell'ambito di SICPRE Educational:

Webinar sincroni SICPRE on air (4,5 crediti ECM l'uno)

21 febbraio, La medicina estetica per il chirurgo plastico: tecniche avanzate e gestione delle complicanze 11 aprile, Carcinoma mammario

9 maggio, Melanoma

13 giugno, Lifting cervico-facciale

Corsi di aggiornamento a distanza con presenza dei relatori (4,5 crediti ECM l'uno)

26 marzo, Mastoplastica addiriva secondaria dopo rottura protesica

15 novembre, Lembi più attuali per la ricostruzione del viso

Corsi di aggiornamento FAD in collaborazione con Consulcesi

Come negli anni passati, grazie alla professionalità e alla disponibilità dei soci SICPRE sono stati realizzati dei corsi FAD in collaborazione con Sanità in-Formazione, partner di Consulcesi.

Quelli a disposizione dei soci sono:

“Le ustioni: classificazione, diagnosi e trattamento”; resp. Scientifici Rosario Ranno e Maria Giardina; 4 crediti ECM; fino al 31.05.2022

“Il rischio clinico e la responsabilità professionale visti dalle società scientifiche”, resp. scientifici Vittorio Fineschi e Paola Frati, 9.1 crediti ECM, fino al 30.06.2022;

“Le condotte sanitarie nell'emergenza Covid-19. Dal rischio clinico alla valutazione medico-legale”; resp. scientifici Vittorio Fineschi e Paola Frati, 15.6 crediti ECM, fino al 30.09.2022;

“Cara la pelle. Prevenzioni, diagnosi e trattamento del carcinoma basocellulare”, prof. Franco Bassetto, 5 crediti ECM; fino al 30.11.2022;

“Il ruolo del CTU in ambito di chirurgia plastica e ricostruttiva. Strategie difensive nei giudizi di responsabilità sanitaria”; resp. scientifici Fabio Abenavoli e Paola Frati, 2 crediti ECM, fino al 31.12.2022;

“Novità in tema di chirurgia senologica”; resp. scientifico Giuseppe Petrella; 3 crediti ECM, fino al 31.12.2022;

“L'équipe sanitaria. Il management e il gruppo di lavoro”; resp. scientifico Emiliano Lambiase; 5 crediti ECM, fino al 31.12.2022;

“Tumori non melanocitari della cute: terapia medica e chirurgica”; resp. scientifico Giuseppe Petrella; 7.5 crediti ECM, fino al 31.12.2022;

“Ricostruzione mammaria post oncologica”, prof. Giorgio De Santis, 4 crediti ECM; fino al 31.12.2022;

“Il linfedema: dalla diagnosi al trattamento chirurgico”, prof. Giuseppe Giudice, 3 crediti ECM; fino al 31.12.2022;

… E inoltre: corsi FAD con altri partner

I soci SICPRE possono inoltre seguire “La responsabilità in ambito sanitario: orientarsi nella complessità”, evento formativo disponibile fino a settembre 2022 che riconosce 12,6 crediti ECM. Per iscriversi gratuitamente cliccare qui quindi cliccare su “REGISTRATI CON UN COUPON” e infine indicare in corrispondenza di “Codice coupon” SICPRE2.

Crediti ECM, un obbligo e un'opportunità

Il costante aggiornamento scientifico è fondamentale per tutti i medici e, in particolare, è necessario per la chirurgia plastica, disciplina in continua e rapida evoluzione. Inoltre, l’aggiornamento con crediti ECM è un preciso obbligo di legge (art 2 comma 357, Legge 24 dicembre 2007, n. 244) richiamato anche dall’articolo 19 del codice medico deontologico (“Il medico, nel corso di tutta la sua vita professionale, persegue l’aggiornamento costante e la formazione continua per lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze professionali tecniche e non tecniche, favorendone la diffusione ai discenti e ai collaboratori. Il medico assolve agli obblighi formativi. L’Ordine certifica agli iscritti ai propri Albi i crediti acquisiti nei percorsi formativi e ne valuta le eventuali inadempienze”).

Quanti crediti? Dipende...

In seguito all'emergenza Covid-19 è stato deliberato di ridurre a 100 i crediti ECM previsti per il triennio 2020-2022. Poiché il numero di crediti è soggetto a variabili legate ad esempio all'attività svolta durante la pandemia, si invitano i soci a controllare la propria situazione sul sito della Co.Ge.APS.