Borse di studio SICPRE, i vincitori

Grande successo per l'edizione 2019 delle Borse di Studio SICPRE, l'iniziativa varata dal Consiglio Direttivo per consentire a due Neospecialisti e a due Specialisti Under 40 di effettuare un mese di stage presso un altro reparto, in Italia o all'estero. La premiazione è avvenuta durante la cena di gala del 68° Congresso nazionale SICPRE, nella splendida cornice del ristorante Castello a Mare dello chef Natale Giunta, a Palermo. I vincitori sono stati proclamati da una giuria composta da tutte le componenti della SICPRE. Oltre al presidente 2018-2019 Daniele Fasano e alla padrona di casa, la professoressa Adriana Cordova, la commissione giudicatrice era infatti composta da Luca Grimaldi (in rappresentanza degli universitari), Fabrizio Malan (ospedalieri) ed Enrico Robotti (liberi professionisti). I vincitori nella categoria Neospecialisti sono Chiara Stocco di Trieste (che andrà al Mount Sinai Hospital di New York, per approfondire le possibilità di ricostruzione autologa della mammella) e Nicola Zingaretti di Padova (che ha scelto Rio de Janeiro per uno studio sul possibile ruolo della catelicidina nella formazione della capsula peri-protesica, sotto la guida della professoressa Natale F. Gontijo De Amorim). Tra gli Under 40 i vincitori sono Luca Grassetti di Ancona (in partenza per il Sydney Clinic, in Australia, con l'obiettivo di acquisire tecniche avanzate nella chirurgia estetica del seno) ed Ezio Nicola Gangemi di Torino (che ha scelto il reparto di Chirurgia Plastica Maxillo-Facciale dell'Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma, diretto da Mario Zama).
Leggi di più
Clicca qui per consultare il bando per i soci specialisti under 40.
Clicca qui per consultare il bando per soci neospecialisti.