Addio a Flavio Saccomanno: abilità, correttezza e disponibilità al servizio della chirurgia plastica

Sabato 30 marzo è tragicamente mancato in un incidente, mentre volava con il suo aereo acrobatico, l’amico Flavio Saccomanno. Flavio, da sempre socio SICPRE, era attualmente il Presidente dell’AICPE. Era conosciuto e apprezzato da tutti, non solo per le sue capacità chirurgiche, ma anche e soprattutto per la passione per la nostra specialità che trasmetteva nelle comunicazioni scientifiche e nel continuo impegno e spirito di servizio a difesa e sviluppo della chirurgia plastica. Flavio si è sempre distinto per correttezza, disponibilità, discrezione e gentilezza: una grande persona. L’unica consolazione è pensare che ci ha lasciato facendo ciò che amava fare nel suo tempo libero. Ci mancherai, Flavio, e mancherai a tutta la chirurgia plastica italiana.