Addio a Pitanguy, il grande maestro della chirurgia plastica

E’ mancato all’età di 93 anni Ivo Pitanguy, uno dei più famosi chirurghi plastici del mondo. Brasiliano, Piganguy è morto in seguito ad attacco cardiaco poche ore dopo aver fatto il tedoforo, sulla sua sedia a rotelle, delle Olimpiadi di Rio.
Il presidente prof. Giorgio De Santis, il Consiglio Direttivo e la SICPRE tutta esprimono alla famiglia e alla Società Brasiliana di Chirurgia Plastica il proprio cordoglio per la perdita di un grande maestro, a cui si devono tecniche innovative in ogni ambito della Specialità.
Sempre affabile e aperto allo scambio, Pitanguy è stato anche un esempio di umanità. I giornali lo definiscono il “chirurgo delle star”, ma chi ha lavorato a fianco a fianco con lui ben ricorda la generosa disponibilità con cui ha spesso operato grauitamente persone con malformazioni o vittime di incidenti che mai si sarebbero potuti permettere un intervento eseguito dal Professore. Anche in questo – come nell’intuizione chirurgica e nella precisione del gesto – un grande esempio.