Rinoplastica, tutto esaurito al più grande corso di sempre

Grande successo per l’edizione 2018 del “Bergamo Open Rhinoplasty Course”, che si tiene nella città lombarda dal 14 al 17 marzo. “Con 550 iscritti, più 50 membri della faculty – dice Enrico Robotti, presidente del congresso, insieme al co-Presidente Riccardo Mazzola, e President-elect della Società europea di rinoplastica – il corso è il più grande di sempre, per quanto riguarda la rinoplastica, ed è completamente sold out da diversi giorni”. La piccola Bergamo, quindi, ha superato Dallas e Chicago, sedi dei più famosi eventi mondiali dedicati al tema, confermando un format tutto vide-based all’insegna della multimedialità e della vocazione internazionale. La decima edizione del Bergamo Open Rhinoplasty Course, infatti, vede la partecipazione di iscritti in arrivo da 64 Paesi. “Sono numerosi ad esempio i brasiliani – dice Robotti – e in forte crescita anche gli italiani, con circa 100 partecipanti”. Il programma intensivo multimediale è completamente personalizzabile in base al diverso livello di esperienza e prevede interventi dei più grandi esperti mondiali. Grande enfasi anche sull’aspetto funzionale e sulle rinoplastiche di revisione, che spesso configurano quadri di vera chirurgia ricostruttiva complessa. Ancora una volta, quindi, chirurgia plastica nella sua accezione più autentica: il rispristino armonico di forma e funzione insieme. Diversi i relatori che fanno parte della SICPRE. E alla stessa SICPRE gli organizzatori hanno dedicato benefit ad hoc. “Anche quest’anno – dice ancora Robotti – abbiamo riservato al Progetto SICPRE Giovani PSG due ingressi gratuiti, e una quota ridotta per gli altri”.

www.bergamoplast.com